Il Programma

Il nostro impegno per Legnaro

Candidato Sindaco:
VINCENZO DANIELETTO

Abbiamo Amministrato per dare maggiori servizi ai cittadini, per dare un paese vivibile e sicuro.

Abbiamo creato nuovi parcheggi, nuove piste ciclabili e migliorato la viabilità, rinnovato e sistemato le strutture sportive e gli edifici pubblici, anche in ottica di diminuzione dei consumi energetici.

Abbiamo progettato e messo in cantiere una serie di progetti che miglioreranno la qualità della vita, la mobilità e viabilità, daranno un sostegno concreto e più spazio al sociale.

Oggi c'è ancora molto da fare, ed ecco perché abbiamo messo in campo una squadra fortemente rinnovata che sappia unire all'esperienza e alla competenza, il giusto e rinnovato entusiasmo, per fare di Legnaro un bel paese dove vivere serenamente, dove non manchino i servizi, i trasporti, le scuole, le attività per i giovani, per gli anziani e per la famiglia.

Quello che leggerai è un impegno più che un programma, che io assieme alla lista Moderati per Legnaro vogliamo realizzare, sempre al tuo fianco TENENDO COME FORTE RIFERIMENTO I BISOGNI DELLA FAMIGLIA E DEI CITTADINI, E AVENDO COME PRINCIPALE OBIETTIVO IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ DELLA VITA E DEL BENESSERE COLLETTIVO.

Pubblica Amministrazione e imposte - un comune aperto ai cittadini

Intendiamo mettere al centro dell'azione amministrativa il cittadino, assicurando efficienza dei servizi e garantendo la più ampia partecipazione alle scelte amministrative.

Saranno attivate tutte le procedure e le iniziative possibili per il maggior coinvolgimento di tutti i cittadini alla vita del Comune.

  • Continuare l'intensa attività di dialogo e collaborazione con le realtà nazionali e regionali presenti nel nostro territorio, come Regione del Veneto, Università, I.N.F.N. e Veneto Agricoltura (Avisp); ricercando una costante sinergia tra enti per portare benefici a tutta la collettività.
  • Continuare la positiva ricerca di bandi e contributi pubblici, che come fino ad ora efficacemente fatto, possono portare nel territorio importanti possibilità di investimento.
  • Consolidare e rafforzare il rapporto con i Comuni della Saccisica, partecipando attivamente alla Conferenza dei Sindaci, per trattare i temi locali, come il mantenimento e lo sviluppo dell'ospedale di Piove di Sacco.
  • Rafforzare il rapporto con la Città di Padova e con i comuni dell'area metropolitana, partecipando anche al tavolo CO.ME.PA., per condividere macro- temi territoriali.
  • Continuare le attività svolte in questi anni con la continua promozione di una informazione dell'attività non solo amministrativa, ma complessiva di tutta la comunità Legnarese, mediante anche il notiziario comunale.
  • Implementare la positiva esperienza avviata negli scorsi anni del Forum permanente tra l'Amministrazione e i cittadini, organizzando incontri e serate informative a tema.
  • Continuare a facilitare il rapporto tra il cittadino e la pubblica amministrazione, promuovendo un dialogo costruttivo con gli uffici di riferimento, e garantendo sempre la massima disponibilità per la risoluzione delle richieste.
  • IMPLEMENTARE l'installazione di pannelli luminosi informativi per informare e comunicare ai cittadini tutte le novità e iniziative poste in atto non solo dall'amministrazione, ma da tutte le realtà locali.
  • Dopo aver istituito il "CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI", continuare nell'opera di coinvolgimento e formazione per rafforzare nelle giovani generazioni il senso civico e la responsabilità verso il bene pubblico.
  • Mantenere e sviluppare il sito internet www.comune.legnaro.pd.it rendendolo sempre più fruibile, aggiornato e pieno di documenti utili.
  • Rafforzare la posizione del nostro Paese come motore dell'intera area in cui insiste, utilizzando e ricercando ogni opportunità e sinergia per aumentare i contributi e le risorse economiche per il nostro territorio.
  • Vogliamo consolidare il ruolo di questa amministrazione, valorizzando le risorse che con fatica abbiamo portato e mantenuto in questi anni, dalla caserma dei carabinieri alla Corte Benedettina, promuovendo e ricercando un dialogo collaborativo e costruttivo con altre amministrazioni e istituzioni, per ottimizzare e implementare i servizi pubblici; senza diventare la periferia di aggregazioni studiate a tavolino per portare benefici ad altri. Il nostro paese ha una storia che noi vogliamo salvaguardare creando condizioni per vivere bene, portando benessere e qualità della vita.

Aspetti Economici e Lavoro - più sviluppo nel paese

È necessario un grande principio ispiratore che rafforzi l'identità territoriale garantendo la qualità della spinta produttiva, il rispetto del territorio agricolo naturale e la.

  • Continuare a valorizzare le ECCELLENZE LEGNARESI nei diversi ambiti, coinvolgendo anche gli studenti delle scuole del Paese.
  • Promuovere il tavolo permanente delle attività produttive, dove coinvolgere tutte le realtà locali, comprese le banche, studi di categoria, associazioni, sindacati, volontariato e terzo settore, al fine di fare il punto della situazione sulle condizioni economiche del nostro paese e valutare eventuali azioni da attivare.
  • Rafforzare un coordinamento tra amministrazione e pubblici esercizi al fine di assicurare ai cittadini un servizio più efficiente e quotidiano.
  • Consolidare le attività attraverso il bando per lavoratori socialmente utili, finalizzati a sostenere iniziative di supporto ai più deboli, al fine di potenziare tutti quei piccoli interventi di manutenzione, opere minori e di salvaguardia dei beni comunali, che coinvolgano le persone temporaneamente disoccupate o in difficoltà economiche, affinché si mettano a disposizione per effettuare servizi utili alla collettività, con minori costi e dando un aiuto a chi ne ha bisogno. Continueremo certamente la positiva esperienza dei "NONNI VIGILE".
  • Potenziare, incentivandone l'utilizzo dello Sportello Unico come strumento innovativo per creare una rete di comunicazione e di collaborazione tra gli Enti Pubblici, le imprese ed i cittadini.
  • Sostenere e rafforzare il nostro mercatino di prodotti tipici e locali in collaborazione con i produttori del territorio, per dare un aiuto all'economia e alle attività agricole tradizionali del nostro Paese, incentivando anche la sostenibilità e la produzione di prodotti tipici biologici.
  • Continuare a sviluppare lo storico mercato settimanale come centro di aggregazione del Paese.
  • Promuovere e valorizzare la De.Co. - Denominazione Comunale, attraverso iniziative in sinergia con le associazioni e le imprese del territorio.
  • Sostenere l'offerta di posti in asili nido (privati o aziendali) per dare un aiuto tutte le mamme lavoratrici e le famiglie.
  • Sostenere le imprese industriali e le attività artigianali, continuando la riqualificazione fin qui sostenuta della zona produttiva, puntando sempre più a promuovere l'eccellenza in collaborazione con le strutture del polo Universitario e di Ricerca.

Urbanistica, Viabilità e Lavori Pubblici - un paese di qualità con nuovi servizi

L'attenzione all'urbanistica, con la lotta alla speculazione e la ricerca di una edilizia sostenibile, integrata e armoniosa nel territorio, da perseguire con interventi di riqualificazione dell'edificato, attraverso una pianificazione partecipata, seguendo i principi di rigenerazione e rinaturalizzazione.

Programmare una migliore viabilità, implementando e migliorando l'esistente in piena collaborazione e sinergia con gli enti proprietari, continuando l'esperienza positiva già visibile con la rotatoria in Centro e su Via Orsaretto.

Lavori pubblici di qualità, in continuità con tutto quanto fatto fino ad ora, potenziando e intensificando l'illuminazione pubblica nelle aree scoperte, con un preciso piano di manutenzione della viabilità stradale, ciclopedonale e del verde pubblico, l'installazione di nuova cartellonistica e segnaletica.

  • Terminato il restauro della chiesetta di "Sant'Anna" adiacente ex casa Zanini in centro, promuovere il dialogo con i privati per la conclusione dei lavori complementari da realizzare, riqualificando una zona di degrado.
  • Completare la continua riqualificazione del centro urbano, proseguendo gli interventi di manutenzione e ripristino dei marciapiedi e delle piazze, con la posa della trachite e dell'arredo urbano.
  • Valorizzazione e sistemazione del piazzale della Chiesa e del Patronato, creazione del percorso ciclopedonale tra la piazza e viale dello sport e realizzazione del nuovo marciapiede fianco chiesa su Via Orsaretto, a seguito del recente PROTOCOLLO D'INTESA sottoscritto con la Parrocchia.
  • Realizzazione della nuova VIABILITÀ sulla SS516 Romea, continuando con la progettazione delle NUOVA rotatoria di raccordo con l'INFN (eliminando il semaforo).
  • Promuovere il miglioramento della sicurezza all'ingresso della zona industriale, con la riqualificazione dell'area ex-Petrini, inserendo inoltre una nuova rotatoria, eliminando il senso unico di accesso.
  • Completare la pista ciclabile verso PIOVE di SACCO. Sono ULTIMATI come promesso i lavori di realizzazione della pista sulla Romea verso Sant'Angelo di Piove (2° stralcio); in fase di cantiere il primo tratto del 3° stralcio per arrivare in tempi rapidi alla conclusione della pista che collegherà Legnaro fino a Vigorovea!
  • Predisporre e attuare un Piano per la Mobilità Debole, garantendo la sicurezza a pedoni e ciclisti all'interno del territorio, soprattutto negli attraversamenti sulle principali arterie stradali, come Statale e Provinciale. All'interno ci sarà la programmazione dei percorsi ciclopedonali come fatto su Via Garibaldi, quali la pista ciclabile su Via Ardoneghe per il collegamento in sicurezza di Legnaro con Brugine, la nuova pista ciclabile sulla Romea verso Padova, per garantire la sicurezza ai pedoni e ciclisti nel transito verso Padova.
  • Incentivare la sinergia con l'università di Padova, per continuare il dialogo della pista ciclabile su Via Orsaretto, realizzando un percorso all'interno dell'area universitaria.
  • Continuare l'opera di manutenzione e riqualificazione del centro storico e di tutte le contrade del Comune, strutturando uno specifico Piano Manutenzioni, garantendo interventi puntuali in tutte le zone del paese.
  • Completare l'aggiornamento del P.I., sviluppando le tematiche relative alle zone commerciali e residenziali da riqualificare e/o riconvertire, la rivisitazione delle schedature degli edifici storici, rispondendo a tutti i cittadini.
  • Continuare con il Piano di ASFALTATURE e MANUTENZIONE STRADE. Già previste importanti risorse a bilancio 2019, che si prevedono di potenziare per sistemare la vetustà delle sedi stradali.
  • Continuare, dopo la positiva esperienza presso le scuole di Legnaro (Primarie e Secondaria), nel dotare gli altri edifici pubblici (Municipio e scuola dell'infanzia di Volparo) di impianti fotovoltaici per il risparmio energetico e aumentare la sostenibilità delle strutture, oltre a trasmettere e orientare i cittadini verso una cultura del vivere in maniera sostenibile e ecocompatibile.
  • Continuare la progettazione e realizzazione di lavori pubblici finalizzati all'efficientamento energetico delle strutture pubbliche, quali il municipio, la ristrutturazione dell'alloggio presso la scuola secondaria per ricavare aule/archivio, installazione ascensore sia alla primaria del centro che alla secondaria.
  • Completare la realizzazione delle nuove aree cimiteriali, con la previsione di nuovi loculi, area per tombe di famiglia e ristrutturazione dell'area storica monumentale.
  • Progettare in sinergia con gli enti pubblici presenti, gli interventi presso la Corte Benedettina, al fine di renderla vivibile e accessibile da tutta la comunità. Continuare a promuovere il dialogo per l'insediamento fisso di una struttura medica a supporto di tutto il territorio.
  • Allestire e attrezzare la nuova casa delle associazioni presso il parco verde Cavour.
  • Realizzare un nuovo magazzino comunale, riconvertendo l'attuale a edificio multiuso in collaborazione con le società sportive.
  • Strutturare un piano di ripristino, rifacimento e nuova realizzazione di marciapiedi del centro e delle contrade del Comune.
  • Promuovere un progetto di asfaltature delle strade bianche, al fine di strutturare un programma di investimenti che negli anni ne permetta la realizzazione.
  • Manutenzioni delle piste ciclabili esistenti principali, su SP 35 sia verso Volparo che in direzione di Casone.
  • Importante attenzione sarà posta al recupero di immobili che devono trovare idonea riqualificazione e destinazione urbanistica in ottica di funzionalità e qualità di vita del paese. ad esempio, ex stabilimento Petrini, ex-Forman, lottizzazione Morassutti, Comparto Sant'Anna e centro ex-Bottega di Angela.
  • Dopo i nuovi parcheggi realizzati: Cavour, Casanova, Tempesta, completare quelli in corso: Parcheggio Ex anguriara e rifacimento Via Bellini.

Ecologia e ambiente - un paese sano nei fatti non a parole

La salvaguardia del territorio e dell'ambiente è obiettivo prioritario per assicurare il benessere, la qualità di vita e la vivibilità.

Va fatta ogni azione per tutelare e conservare l'integrità del nostro territorio. Oltre alle indispensabili azioni di controllo e di repressione di ogni forma di abusivismo e di danno all'ambiente.

  • Nuovo PARCO URBANO con BOSCO di PIANURA nell'area a ridosso della Corte Benedettina. Rappresenterà un'eccellenza in sinergia tra Enti (Comune, Regione Veneto, Veneto Agricoltura, Università e Associazioni) su cui questa Amministrazione ha già predisposto progettualità e avviato accordi per realizzare un vero e unico polmone verde con orti sociali, parcheggio pubblico, aree per lo sport e il tempo libero in mezzo alla natura.
  • Continuare il rinnovamento e la riqualificazione degli spazi verdi attrezzati e non, già esistenti nel territorio.
  • Continuare nella semplificazione amministrativa già avviata per l'installazione di pannelli solari e fotovoltaici negli edifici privati e incentivare la realizzazione di colonnine per la ricarica elettrica delle auto!
  • Continuare con la positiva esperienza di risparmio energetico con l'implementazione della nuova illuminazione pubblica con punti luce a LED.
  • Portare a LEGNARO la linea urbana degli autobus (ex-ACAP), promuovendo l'arrivo del TRAM (SIR 3), per permettere un collegamento veloce, economico e di basso impatto ambientale con il centro di Padova; dare sostegno a tutte le iniziative innovative di Trasporto Ecologico (tipo: SEM - Smart Eco Moving).
  • Continuare nella sistemazione idraulica, manutenzione e pulizia dei fossi e realizzazione di nuovi attraversamenti ormai vecchi e ostruiti per garantire il deflusso delle acque; a tal proposito, molto è stato fatto in questi anni per ovviare a questo grave dissesto idraulico che il nostro Territorio pativa e i cui benefici sono evidenti anche sotto piogge eccezionali.
  • Realizzazione del progetto Orti sociali, nonché gestione delle nuove zone adibite agli animali di compagnia.
  • Continuare a sostenere le iniziative in bicicletta, come il ciclo-giro, che partendo dalla piazza porti il cittadino nelle campagne circostanti e nel territorio padovano, permettendo la socializzazione e promuovere l'idea di uno stile di vita più ecocompatibile e sostenibile.
  • Implementare a Legnaro i punti di somministrazione di acqua per il consumo privato (casetta dell'acqua) per aiutare le famiglie e sostenere il potere d'acquisto oltre che dare un beneficio ambientale.
  • Promuovere la giornata "Legnaropulita", estendendo l'iniziativa che coinvolge i ragazzi delle scuole, a tutti i cittadini, giovani e meno giovani del paese, per favorire il senso civico del rispetto del territorio, unendo anche un momento di aggregazione in sinergia con le associazioni;

Servizi Sociali, Assistenziali e Sanità - un paese che aiuta

La salute è un bene primario ed un diritto che va garantito a tutti. Ci vuole rispetto della dignità del malato ma anche una assistenza medica tempestiva ed efficiente. È compito di una buona amministrazione porsi al servizio della persona, individuandone i bisogni, provvedendo a soddisfarli. Ci impegneremo fortemente per:

  • Continuare a garantire il supporto e sostegno amministrativo, favorendo l'aggregazione dei medici di base in un'unica sede, per un migliore il servizio al cittadino.
  • Continuare l'opera di disinfestazione e prevenzione della zanzara (tipo l'autoctona culex) e di derattizzazione, per un corretto presidio dell'igiene del territorio. Promuovere l'attività di prevenzione in aree private, anche fornendo i primi strumenti larvicidi e adulticidi.
  • Incentivare i servizi di assistenza domiciliare in collaborazione con ULSS e associazioni di volontariato, sostenendo una rete di solidarietà al fine di coinvolgere tutte quelle persone disponibili nel territorio per assistere le persone che ne abbiano bisogno.
  • Assicurare la massima attenzione verso i problemi delle categorie disagiate in particolare programmando interventi a favore dei diversamente abili, garantendogli la fruibilità delle aree pubbliche attrezzate incentivando percorsi inclusivi.
  • Realizzare un progetto di comunicazione facilitata, dotando il territorio di strumenti comunicativi idonei, tipo CAA - Comunicazione Aumentativa Alternativa, per facilitare la socializzazione e migliorare la qualità di vita delle persone con difficoltà.
  • Particolare attenzione alla famiglia e alla prima infanzia, prevedendo anche per i prossimi anni contributi economici per affitto e riscaldamento nei casi di necessità, sostegno nelle problematiche relative all'educazione dei figli attraverso specifici progetti di incontri, dibattiti, corsi per genitori (formativi, primo soccorso pediatrico, psicomotricità, corso per neo-mamme, etc.) e percorsi per i ragazzi, in stretta collaborazione con Scuola e Parrocchia, come già fatto in questi anni. Continuare a garantire un FONDO DI SOLIDARIETÀ e SEMPRE finanziato, che ha portato aiuto a molte realtà del nostro Paese.
  • Promuovere, in collaborazione con le associazioni del territorio, la cultura del DONO, incentivando e coinvolgendo la cittadinanza e soprattutto i più giovani a mettersi in gioco e a diventare donatori (AVIS, ADMO, etc.).
  • Sostenere iniziative volte per gli ANZIANI e dare avvio alle attività in PROGRAMMA (tipo Caffè Alzheimer e Punto Sollievo Diurno per anziani e disabili) nella nuovissima CASA delle ASSOCIAZIONI nel Parco Cavour; continuare a promuovere e programmare attività come i soggiorni estivi, la ginnastica di mantenimento, nuoto termale, educazione permanente, e momenti di socialità e svago.
  • Continuare ed implementare i PROGETTI, già CONSOLIDATI quali: "Spazio Ascolto per i Genitori", "Sportello legale per la Famiglia", "Alleanza per le Famiglie" in rete con i Comuni della Saccisica, destinati a ragazzi, genitori, adulti significativi, puntando ad una COMUNITÀ EDUCANTE.

Scuola, Istruzione e Cultura - un paese che offre servizi

La scuola, insieme alla famiglia e in rapporto con essa, ha una valenza centrale e insostituibile per la formazione e l'educazione dei più giovani.

La nostra azione continuerà a mirare ad una stretta collaborazione tra Amministrazione e Istituzioni scolastiche, affinché siano attuate tutte le misure a sostegno della riforma scolastica, che pone al centro la persona e la formazione in tutti i suoi aspetti.

Concepiamo la cultura come strumento fondamentale di crescita e di educazione civile, e vogliamo sviluppare un percorso culturale ampio e adatto a tutti i cittadini.

  • Dopo aver realizzato la nuova Scuola Primaria di Volparo continuare il programma di modernizzazione e rinnovamento dei plessi scolastici, puntando ad una SCUOLA 4.0.
  • Sostegno alla Scuola Materna S. Antonio nei fatti come avvenuto fino ad oggi, con l'avvio di nuove convenzioni triennali per sostenere l'importante attività che viene svolta anche come servizio di asilo nido! Adempiendo anche al protocollo sottoscritto.
  • Sostenere le attività di supporto e di doposcuola per i bambini, in stretto collaborazione e sinergia con la Parrocchia e gli altri enti presenti nel territorio.
  • Sostenere la promozione della CULTURA in tutte le sue forme, artistiche, letterarie, musicali, in stretta sinergia con la BIBLIOTECA.
  • Sostenere le ASSOCIAZIONI che sono promotrici di importanti attività storiche nel nostro territorio, che permettono la socializzazione di tutta la comunità; promuovere continuamente attività come per esempio le gite in luoghi culturali e sacri, la festa del Santo Patrono San Biagio, la sagra paesana, la festa del cavallo, il teatro parrocchiale, il CarnevaLegnaro, il GREST e le opportunità di crescita per i ragazzi nel periodo estivo.
  • Continuare a promuovere e sostenere l'iniziativa LegnaroVintage, creata in collaborazione con le associazioni e gli enti del territorio.
  • Un tesoro di attività che sosterremo guardando con attenzione a tutte le NUOVE iniziative che sorgeranno per portare una offerta culturale e di svago importante per il nostro Paese.
  • Continuare a sostenere il ruolo della protezione civile e delle associazioni che si adoperano come servizio a tutela del territorio e della cittadinanza.
  • Sostenere la nostra identità culturale, attraverso l'incentivazione e la collaborazione in tutte quelle attività che riportino in luce le nostre tradizioni.
  • Sostenere le attività della Biblioteca Comunale, che attraverso una promozione continua e costante per la lettura ha aumentato i prestiti annuali con numeri importanti che dimostrano l'efficacia di quanto fatto in questi anni. Inserimento nella Festa delle Biblioteche della rete Provinciale.
  • Continuare i cicli di incontri aventi come obiettivo principale l'attivazione del processo di educazione permanente della persona.

Giovani, Sport e Tempo Libero

"Mens sana in corpore sano" dicevano gli antichi, ed è una gran bella verità. Lo sport ha una importantissima funzione sociale: è un momento di aggregazione, di formazione ed educazione dei giovani. Attraverso le attività sportive, lo stare insieme, il tempo libero, i giovani incanalano le loro energie e le loro pulsioni in maniera corretta, creativa e positiva. Proponiamo di:

  • Sostenere l'INFORMAGIOVANI continuando a rafforzare il collegamento con le aziende del territorio.
  • Continuare la proposta già avviata dei corsi di informatica elementare, per insegnare l'utilizzo del computer a tutti, e corsi di lingue per imparare almeno le basi di molte altre lingue straniere;
  • IMPLEMENTARE gli attuali punti di accesso internet gratuito in WI-FI presso altre strutture oltre a quelle realizzate ad oggi per offrire un utile servizio ai giovani e meno giovani.
  • Strutturare per i GIOVANI nella nuova casa delle associazioni, degli spazi per attività, incentivando incontri e scambi di idee, la cultura della musica e di altre forme artistiche, attrezzando anche una sala prove musicale attingendo ad eventuali contributi pubblici.
  • Realizzare il completamento degli impianti sportivi tra cui lo spogliatoio campo Castellan-Natti in partner con la Parrocchia e privati, realizzazione di campi da calcetto, da green volley e da beach volley, oltre ad uno skate-park nell'area verde davanti al palazzetto.
  • Trasformazione del magazzino comunale in uno spazio multiuso con piccola palestra, oltre alla predisposizione di un'area dedicata per l'insediamento stabile di una struttura per eventi della PRO LOCO e di altre eventuali associazioni.
  • Promuovere scambi culturali, incontri, convegni, manifestazioni che abbiano a tema la possibilità di conoscere culture e usanze straniere, anche in convenzione con enti del territorio e creazione di un gemellaggio.
  • Continuare il programma annuale di manifestazioni a livello intercomunale che attragga, nel nostro paese, ospiti interessati alla conoscenza del nostro territorio attraverso percorsi equestri e cammini culturali ed enogastronomici entrando anche nella RETE dei CAMMINI VENETI.
  • Implementare gli spazi a disposizione per gli animali di compagnia. Luoghi idonei aggiuntivi a quelli già realizzati per lo svago degli amici dell'uomo.
  • Strutturare un progetto di riqualificazione della struttura sportiva di CASONE, garantendo la massima fruibilità da parte dei cittadini.
  • Continuare a proporre convegni e degli incontri sullo "Sport Sano" e sulla "alimentazione sportiva". Prevenire e disincentivare il doping e gli eccessi continuando nel lavoro già avvenuto in questi anni.
  • Continuare a sostenere e promuovere la "CONSULTA per lo SPORT" come luogo di discussione e condivisione delle politiche per lo sport del nostro Paese. Luogo dove tutte le realtà sportive presenti possono sedersi con dignità per promuovere le loro discipline!

Sicurezza - per un paese sereno

L'esigenza di sicurezza è oggi più che mai sentita da noi tutti che vogliamo che le nostre case, i nostri figli, i nostri beni, la nostra cittadina siano più protetti e difesi. Ci adopereremo in modo deciso per:

  • Incentivare attraverso un rapporto sinergico il collegamento con le FORZE DELL'ORDINE IL PRESIDIO del nostro territorio per scoraggiare incursioni, furti e danneggiamenti. È stato approvato a marzo 2019 il protocollo per il CONTROLLO DI VICINATO. Sottoscrivere il protocollo d'intesa con Prefettura di Padova e AVVIARE il PROGETTO per promuovere una migliore convivenza civile e migliorare la sicurezza urbana attraverso lo sviluppo di attività in collaborazione con cittadini, esercenti ed associazioni.
  • Sviluppare e implementare l'impianto di VIDEOSORVEGLIANZA con nuove TELECAMERE operative nel territorio, per garantire un maggior controllo e una maggior sicurezza, oltre a quelle già posizionate e funzionanti. Il sistema collegato alle forze dell'ordine, potrà permettere tempestivi interventi quando necessario.
  • Promuovere e sostenere il concetto di PREVENZIONE nel territorio. La Polizia Locale svolge l'importante funzione di controllo, e deve essere un aiuto e sostegno ai cittadini, al fine di prevenire incidenti, infrazioni e situazioni irregolari.
  • Incentivare progetti di sicurezza che coinvolgano realtà quali la Protezione Civile e Associazioni che hanno esperienza in materia per il presidio e controllo del territorio.

Noi mettiamo il nostro impegno, la nostra energia, la nostra competenza e la nostra esperienza.

Ai cittadini chiediamo un voto.

Un voto per fare di Legnaro un paese che abbia RISPETTO della CULTURA e dell'IDENTITÀ dei Legnaresi. In questa fase di crescita e rinnovamento, abbiamo inserito nuove giovani energie, per continuare ad avere sempre nuove proposte e diversi punti di vista, così da rispondere alle necessità del nostro territorio.

Vogliamo che la SICUREZZA sia di casa, continuando la positiva collaborazione con le forze dell'ordine per il controllo del territorio; vogliamo promuovere e dare slancio a tutte quelle occasioni di incontro che ci offrono le ASSOCIAZIONI di volontariato e sportive; vogliamo una CULTURA che sia per tutti e che coinvolga tutti i cittadini; vogliamo sostenere il duro lavoro delle MAMME LAVORATRICI e aiutare le GIOVANI COPPIE; vogliamo sostenere gli ANZIANI perché siano una risorsa di valori e di conoscenze; vogliamo un paese sensibile alla SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE, promuovendo un'idea di vita ecocompatibile.

Con l'importante impegno profuso in questi anni abbiamo reso il Paese molto più sicuro, sostenibile, sensibile alle problematiche sociali, idraulicamente bilanciato, e ora possiamo orientare i nostri sforzi per mantenere quanto fino ad ora fatto, progettando e proponendo attività e servizi che vadano nella direzione del MIGLIORARE LA QUALITÀ DI VITA dei cittadini!

Possiamo pensare a nuovi progetti più efficaci verso una nuova cultura del RISPETTO AMBIENTALE, vogliamo TUTELARE IL LAVORO come massima espressione dell'uomo e della donna, e come garanzia della serenità della famiglia; vogliamo portare a termine i progetti in cantiere di NUOVA VIABILITÀ con una particolare sensibilità e attenzione alla MOBILITÀ DEBOLE CICLOPEDONALE; vogliamo lavorare per una URBANISTICA che sia rivolta alla RIGENERAZIONE URBANA e RINATURALIZZAZIONE; vogliamo continuare a promuovere il positivo dialogo con gli enti presenti nel territorio comunale, e con la REGIONE VENETO, per fare del Comune un attore attivo del cambiamento!

QUESTO CI IMPEGNAMO A FARE COL TUO VOTO!

PER QUESTO TI CHIEDIAMO DI SOSTENERE VINCENZO DANIELETTO

Linea diretta con i Moderati per Legnaro